Category Archives: Sinestesia

She came in through the bathroom window

Posted on

775 inutili parole su Heroes serie americana di fantascienza -Youtube- riti di iniziazione – La prima sequenza di heroesfumetti – documentari – Matrix vs Equilibrium

1)Per qualche ragione il rito d’iniziazione, per il giovane (in genere maschio) che scopre i poteri o meglio di potere, coinvolge un palazzo, un terrazzo e una caduta. Per qualche ragione o forse per l’influsso di un vecchio documentario che David Attemborough girò nell’Isola di Pentecoste pubblicizzando l’arcaico rito del tuffo dalle torri di legno…


Black Dahlia

Posted on

Ho visto, con l’immaginazione, un film che non ha ancora visto nessuno: “Black Dahlia” di B. De Palma. Perchè “La Dalia Nera” è il migliore e il mio primo Ellroy, letto dietro consiglio di un vero libraio, come nelle grandi città davvero non ci sono più, e infaustamente più volte consigliato. (Perchè è un libro dove la […]


Dal classico al pop.

Posted on

martedì, 23. novembre 2004, 12:58 Forse, se la percezione del passato antico fosse stata questa… all’improvviso, un mondo che siamo abituati a percepire come austero e riflessivo, si ribalta completamente e diventa allegro come un circo. http://www.adnkronos.com/Cultura/2004/Settimana48da22-11a28-11/20041122Icoloribianco.html Ispirato dal mio divulgatore eroe: Philippe Daverio e la splendida Passepartout


That’s the Sound of the Men Working on the Chain ga-a-ang

Posted on

lunedì, 24. novembre 2003, 15:54   [Colonna sonora: Sam Cooke Chain Gang] "non dite a mia mamma che lavoro nella formazione professionale, lei pensa che faccia il pianista in un bordello" Se mia madre trovasse il mio blog, novello adattamento dell’immortale caccia al diario dell’adolescenti, lo troverebbe così banalmente privo di festini e gozzovigli, così […]


Una emozione incerta – forse una non emozione.

Posted on

mercoledì, 12. novembre 2003, 17:34   Lo straniero – outsider non stranger – prende il controllo. Le "condizioni al contorno", l’ambiente, le persone, il lavoro: tutto precipita in una nuvola indefinita, in un effetto nebbia. "Posso fare una domanda che non ci incastra niente" fa, come sempre (e sempre non ci incastra) una ragazza al […]