Tag Archives: SF

Mimesi (4) – Robot e replicanti

Posted on

Replicanti, terminator, automi e cylons: quando mimetizzarsi tra gli umani diventa ragione d’essere. Il mondo degli androidi di Philip K. Dick Un soldato, un ufficiale, sporco, stanco, cammina lentamente per un deserto urbano post-bombardamento. Una guerra di posizione che dura da troppo tempo. Il nemico di una volta potrebbe diventare un alleato. È necessario raggiungere […]


Mimesi (3) – lo straordinario talento della “cosa” da un altro mondo

Posted on

Della difficile arte del passare inosservati – considerazioni varie sul mimetismo nella fantascienza (terza parte) La “cosa” da un altro mondo – politica del corpo metamorfico – altri metamorfi Cosa : Nome indeterminato e di valore semantico estesissimo che indica in modo generico ogni elemento di quanto esiste, sia nella realtà sia nell’immaginazione, tanto concreto […]


Tradurre tradendo: la versione italiana di “Pace Eterna” di Joe Haldeman

Posted on

Un pacifico massacro.

Come “Pace Eterna” di Joe Haldeman abbia qualche piccolo problema di resa nella lingua di Dante probabilmente perchè le versioni economiche (URANIA) sono economiche per davvero e perchè nel 1998 non era disponibile la Wikipedia: quindi non stupitevi di trovare tra gli elementi comuni nell’universo il NITROGENO (no a questo punto non si è arrivato, qui) o come, infine, il vostro personaggio preferito sia promosso “Luogotenente” come all’epoca napoleonica.


Il ragazzo e il suo cane

Posted on

“Sono passati solo ventidue anni”. Alla fine è bello avere un’età in cui si può dire una frase del genere. Ventidue anni dopo ho ancora la copia del “Science Fiction Film Source Book” di David Wingrove comprata per poche migliaia di lire alla benemerita “Borsa del Fumetto” a Milano, polverosissimo  reperto che ha passato buona […]


Le maschere di Sirene

Posted on

Le maschere di Sirene sono il simbolo di tutti gli artifici con cui l’uomo cerca di affrontare il mondo Riccardo Valla: L’universo in maschera di Jack Vance Sirene non è un pianeta tranquillo. Fan, la capitale, è un intrico di moli e canali sul Litorale Titanico, l’unica zona civilizzata. Il continente è territorio dei barbari. […]