Category Archives: Karass

Una emozione incerta – forse una non emozione.

Posted on

mercoledì, 12. novembre 2003, 17:34   Lo straniero – outsider non stranger – prende il controllo. Le "condizioni al contorno", l’ambiente, le persone, il lavoro: tutto precipita in una nuvola indefinita, in un effetto nebbia. "Posso fare una domanda che non ci incastra niente" fa, come sempre (e sempre non ci incastra) una ragazza al […]


Il Ladro di Cappuccini

Posted on

artedì, 4. novembre 2003, 17:55   Al centro commerciale, isola aperta nel weekend, mi provo a colazionare con caffè macchiato e muffin. Cominciamo male, penso, quando la solerte barista mi rimanda alla cassa per scontrino e muffin – intanto Le preparo il caffè – mi fa. Mi piego alla sua richiesta. E’ sempre lei che […]


Come avvenne che diventai un OBI, per una notte.

Posted on

  OBI, osservazione breve e intensa, è quando ti ricoverano dal Pronto Soccorso, e così mi è accaduto (come doveva accadere – Bokonon) che mentre andavo a fare la spesa il pomeriggio di giovedì mi ritrovassi senza più il mio fidato senso dell’equilibrio, a barcollare con le vertigini e presto, a vomitare. Al pronto soccorso […]


La gioia del ritorno !

Posted on

E io che stupidamente indugiavo in bagni nel mare disumanamente bello delle Eolie, (in compagnia dei miei degni sodali) quando avrei potuto essere qui, a lavorare in allegria al calor bianco dei trenta gradi di una Toscana che anela pioggia e fresco autunnale (e che presto li subirà con rimpianto). Con lo stesso rimpianto confesso […]